January 6, 2020 / 6:51 AM / 11 days ago

Atlantia, governo verso chiusura dossier Morandi, "negligenze gravi" - Conte a stampa

MILANO, 6 gennaio (Reuters) - Il governo sta per chiudere il dossier sul crollo del ponte Morandi e giunti a “questo stadio di analisi è evidente che qualcuno ha sbagliato e ha commesso negligenze gravi e imperdonabili”.

Lo sostiene il premier Giuseppe Conte in un’intervista a la Repubblica, sottolineando che la decisione sulla possibile revoca della concessione ad Autostrade per l’Italia, controllata da Atlantia, spetta all’intera maggioranza di governo. “Tutti siamo coinvolti nella dimensione politica della decisione finale”.

A fondamento di una tale decisione, aggiunge il primo ministro, ci dovranno essere valutazioni tecnico-giuridiche sull’inadempimento del concessionario.

Autostrade per l’Italia, in merito al crollo del ponte a Genova nell’agosto 2018 in cui persero la vita 43 persone, ha sempre ribadito di aver rispettato le norme sulla concessione autostradale.

Al momento non è stato possibile contattare la società per un commento.

Cristina Carlevaro, in redazione a Roma Giulia Segreti

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below