December 19, 2019 / 12:07 PM / a month ago

Intesa Sanpaolo cede a Nexi ramo acquiring per 1 mld euro, acquista 9,9% Nexi

MILANO, 19 dicembre (Reuters) - Intesa Sanpaolo ha raggiunto un accordo con Nexi per la cessione delle attività “acquiring” per un miliardo di euro e il contestuale reinvestimento di parte dei proventi nell’acquisto del 9,9% della società di pagamenti dall’azionista Mercury UK HoldCo.

E’ quanto si legge in due note delle due società.

Intesa Sanpaolo spiega che a seguito del perfezionamento dell’operazione, atteso entro l’estate 2020, è prevista una plusvalenza netta di circa 900 milioni di euro sul conto economico del prossimo anno.

A questo proposito l’istituto precisa che la plusvalenza “potrebbe non riflettersi interamente sull’utile netto se nel corso del prossimo anno dovessero essere individuate allocazioni idonee al rafforzamento della redditività sostenibile”.

Nexi sottolinea che l’operazione genererà un aumento dell’Ebitda di circa 95 milioni e un aumento “high teens” del cash EPS a partire dal 2020.

L’accordo prevede anche una partnership di durata ultraventennale per la commercializzazione e la distribuzione, in forza del quale Intesa Sanpaolo promuoverà e distribuirà ai clienti le soluzioni e i servizi sviluppati dal gruppo Nexi, si legge nella nota della società di pagamenti.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Elisa Anzolin, in redazione a Milano Gianluca Semeraro

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below