August 2, 2019 / 3:24 PM / 4 months ago

Governo revochi al più presto concessione Autostrade - Di Maio

ROMA, 2 agosto (Reuters) - Il governo deve iniziare il processo di revoca delle concessioni ad Autostrade per l’Italia, la società del gruppo Atlantia finita nell’occhio del ciclone dopo il crollo del ponte Morandi dello scorso 14 agosto a Genova che ha causato 43 morti.

Lo ha scritto in un post su Facebook il vice premier e leader del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio.

“Ieri è uscita la relazione dei tre periti chiamati a valutare le condizioni del ponte Morandi. Ci sono tante cose all’interno della perizia che mettono i brividi, ma una in particolare: la mancanza per 25 anni di interventi significativi di manutenzione”, ha scritto il vice premier.

“È inaccettabile e bisogna avviare al più presto il procedimento di revoca delle concessioni ad Autostrade per l’Italia”, ha aggiunto Di Maio.

Angelo Amante

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below