May 27, 2019 / 3:33 PM / 6 months ago

Bce, nuova Tltro dovrebbe essere meno generosa - Hansson

TALLIN, 27 maggio (Reuters) - La Banca centrale europea dovrebbe fissare condizioni più rigide del passato per i nuovi prestiti alle banche.

Lo ha detto in un’intervista a Reuters Ardo Hansson, che fa parte del consiglio direttivo dell’istituto centrale, esprimendo anche scetticismo sulla proposta di compensare le banche per il costo dei tassi di interesse negativi.

Con molti strumenti della Bce esauriti da anni di stimoli, la nuova operazione Tltro (targeted longer-term refinancing operation) è vista come un modo per incoraggiare le banche a continuare a erogare crediti alle imprese anche in un momento di indebolimento della crescita.

L’ultima operazione di questo tipo è stata prezzata al tasso di deposito Bce del -0,4%, ma secondo Hansson l’istituto centrale adesso dovrebbe essere meno generoso dati i miglioramenti delle prospettive economiche.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below