March 18, 2020 / 9:34 AM / 22 days ago

Italia, ordini gennaio +1,2% su mese, fatturato +5,3% su mese - Istat

ROMA, 18 marzo (Reuters) - Nel mese di gennaio, l’indice destagionalizzato degli ordini all’industria è salito dell’1,2% su mese rispetto al +1,3% (rivisto) di dicembre, rende noto Istat.

L’indice destagionalizzato del fatturato è aumentato del 5,3% in termini congiunturali dopo una variazione negativa del 2,8% (rivisto) il mese prima.

A livello annuo, gli ordinativi (dati grezzi) sono scesi dell’1,8% a fronte del +5,7% (rivisto) del mese precedente.

Il fatturato corretto per il calendario è salito del 3,8% dopo il ribasso dell’1,5% (rivisto) di dicembre.

“A gennaio il fatturato dell’industria registra una crescita congiunturale particolarmente marcata, rafforzata dalla particolare disposizione dei giorni lavorativi di calendario nell’ultimo bimestre”, commenta Istat, aggiungendo che a tale risultato hanno contribuito sia il mercato interno sia, in misura maggiore, il mercato estero.

Nel confronto tendenziale sui dati grezzi, l’industria alimentare e il settore degli altri mezzi di trasporto forniscono i contributi positivi più rilevanti.

Di seguito i dati: ORDINI INDUSTRIA gen dic nov Variazione % su mese 1,2 1,3r -0,2

- nazionali -3,7 6,7r 0,3

- esteri 9,1 -6,4 -0,8r Variazione % su anno -1,8 5,7r -4,3 FATTURATO INDUSTRIA gen dic nov Variazione % su mese 5,3 -2,8r 0,1r

- nazionali 4,7 -2,8r 0,3r

- esteri 6,5 -3,0r -0,4 Variazione % su anno 3,8 -1,5r 0,2 ‘r’ = rivisto

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below