March 17, 2020 / 9:09 AM / 12 days ago

Volkswagen sospende produzione, avvisa che 2020 sarà anno difficile

FRANCOFORTE, 17 marzo (Reuters) - Volkswagen, il più grande produttore automobilistico al mondo, ha detto che si prepara a chiudere i propri impianti per limitare la diffusione del coronavirus e ha segnalato che il 2020 sarà un anno molto difficile.

“Data l’attuale significativo deterioramento della situazione delle vendite e l’accresciuta incertezza rispetto alla fornitura di componenti alle nostre fabbriche, la produzione negli stabilimenti gestiti dai marchi del gruppo sarà sospesa nell’immediato futuro”, ha detto oggi l’AD Herbert Diess.

La produzione sarà sospesa negli impianti spagnoli, a Setubal in Portogallo, Bratislava in Slovacchia e presso gli stabilimenti italiani Lamborghini e Ducati prima della fine della settimana, ha aggiunto.

La maggior parte degli stabilimenti tedeschi ed europei inizieranno a prepararsi a sospendere la produzione, probabilmente per due o tre settimane, secondo Volkswagen.

Invece, la produzione in Cina è stata riavviata, eccetto che negli stabilimenti VW a Changsha e Urumqi.

Il direttore finanziario Frank Witter ha detto che “il 2020 sarà un anno molto difficile. La pandemia di coronavirus implica sfide impreviste a livello operativo e finanziario. Allo stesso tempo, ci sono timori rispetto ai prolungati impatti economici”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below