February 18, 2020 / 11:23 AM / a month ago

Zona euro, Germania favorevole a stimolo fiscale in caso di flessione economia

BRUXELLES, 18 febbraio (Reuters) - La zona euro dovrebbe essere pronta a uno stimolo fiscale nel caso di un peggioramento dell’economia, secondo un documento congiunto adottato oggi dal ministro delle Finanze tedesco e dalle sue controparti degli altri Paesi del blocco.

La decisione è stata accolta come una svolta dal ministro delle Finanze francese Bruno Le Maire, il quale ha sottolineato che è la prima volta che i 19 Paesi della zona euro hanno acconsentito a un maggior stimolo fiscale dopo aver insistito per anni su una posizione “ampiamente neutrale”.

“Se i rischi al ribasso dovessero materializzarsi, le risposte fiscali dovrebbero essere differenziate, mirando a una presa di posizione più solidale a livello aggregato, assicurando al contempo il completo rispetto del patto di stabilità e crescita”, si legge nel documento adottato oggi dai ministri delle Finanze dell’Ue, dopo aver ricevuto ieri il sostegno della zona euro.

Il ministro delle Finanze tedesco Olaf Scholz ha accettato il documento congiunto, una mossa che potrebbe preparare il terreno a una maggiore spesa pubblica da parte di Berlino l’anno prossimo.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below