January 22, 2020 / 10:13 AM / 2 months ago

RPT-Btp risale da minimi dopo tonfo su Di Maio, attende voto, Bce

 (Cambia titolo)
    ROMA, 22 gennaio (Reuters) - A metà mattina il Btp resta debole ma si
allontana dai minimi di seduta visti all'avvio sulla notizia delle
imminenti dimissioni di Luigi Di Maio da capo politico dei 5 stelle, a
pochi giorni dal delicato test delle Regionali in Emilia Romagna e
Calabria. 
    ** Pochi minuti dopo le 11, il differenziale di rendimento tra Btp e
Bund sul tratto a 10 anni si attesta a 171 punti base dai 166 del finale
di ieri e dopo un massimo di seduta a quota 175.
    ** In parallelo, il tasso del decennale sale a 1,42% da 1,36%
dell'ultima chiusura e dopo un massimo stamani a 1,46.
    ** Anche il CDS (Credit default swap) a 5 anni ha visto un rialzo di
6 pb rispetto al finale di ieri, portandosi ai massimi da inizio anno a
quota 135, segno che il mercato teme seriamente per la tenuta del
governo.
    ** Stamani un fonte del Movimento ha detto che il ministro degli
Esteri, al centro di forti pressioni interne già nelle ultime settimane,
si dimetterà in giornata da capo politico dei 5 stelle.
    ** Secondo gli operatori, il tonfo registrato in avvio sulla notizia
ha innescato poi qualche acquisto sui minimi, facendo risalire lievemente
i prezzi. Non si può valutare al momento inoltre, osservano, il vero
impatto che queste dimissioni avranno sull'esecutivo. "Certo è che l'aria
non è positiva, ma dubito che fino a lunedì il mercato prenderà una
direzione definita. Le dimissioni di Di Maio non aiutano, ma il vero test
resta il voto", commenta un dealer.
    ** Negli ultimi sondaggi, il centrodestra è nettamente avanti in
Calabria, mentre in Emilia Romagna il centrosinistra mantiene un
vantaggio marginale e il risultato delle urne è incerto. Il premier Conte
- che stamattina si è limitato a dire che rispetterà la scelta di Di Maio
 - ha assicurato ieri che anche in caso di un risultato
deludente alle urne domenica, non ha intenzione di lasciare Palazzo Chigi
.
    ** A spingere gli investitori verso la cautela, anche il board Bce in
calendario domani, il primo quest'anno, che nelle attese dovrebbe
registrare la revisione formale della strategia della banca centrale con
riferimento in particolare al target sull'inflazione, fissato al 2% e non
più centrato dal 2013.
    
 ore 11:03                RIC              PREZZO     VAR.       REND.%
 FUTURES BUND MAR.        FGBLc1           172.09     -0.12      
 FUTURES BTP MAR.         FBTPc1           142.24     -0.84      
 BTP 2 ANNI (OTT 21)      IT2YT=TWEB       103.91     -0.13      0.081
 BTP 10 ANNI (AGO 29)     IT10YT=TWEB      99.27      -0.69      1.421
 BTP 30 ANNI (SET 49)     IT30YT=TWEB      128.99     -1.38      2.480
                                                                 
 SPREAD (PB)              RIC              ODIERNA    PRECED.    
 TREASURY/BUND 10 ANNI    US10DE10=TWEB    206.30     206.90     
 BTP/BUND 2 ANNI          IT2DE2=TWEB      67.40      62.30      
 BTP/BUND 10 ANNI         IT10DE10=TWEB    170.80     166.20     
 valore                   minimo           163.30                
 valore                   massimo          175.40                
 BTP/BUND 30 ANNI         IT30DE30=TWEB    222.20     218.40     
 BTP 10/2 ANNI            IT10IT2=TWEB     137.40     137.00     
 BTP 30/10 ANNI           IT30IT10=TWEB    105.70     107.30     
    

 (Valentina Consiglio, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)
  
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below