January 14, 2020 / 3:07 PM / 13 days ago

Ilva, su eventuale ingresso Intesa in capitale vedremo condizioni - Gros-Pietro

TORINO, 14 gennaio (Reuters) - Intesa Sanpaolo aspetta di vedere quali saranno le condizioni e le prospettive di rilancio per valutare l’opportunità di un eventuale investimento diretto in Ilva, di cui è il principale creditore bancario.

Lo ha detto il presidente Gian Maria Gros-Pietro a margine della presentazione del progetto del nuovo museo delle Gallerie d’Italia a Torino.

“Non siamo siderurgici, né ferrovieri, né gestori di linee aeree”, ha risposto Gros-Pietro a chi gli chiedeva se la banca fosse disposta ad entrare con una partecipazione nel capitale di Ilva convertendo parte dei crediti in equity.

“Siamo per sostenere il sistema produttivo italiano e quindi bisogna vedere quali sono le possibilità, le prospettive, le condizioni e le decisioni prese da altri operatori con i quali dovremmo eventualmente collaborare”, ha aggiunto.

Secondo indiscrezioni di stampa Intesa, così come altri istituti creditori di Ilva, sarebbe stata contattata dal governo per sondare l’eventuale disponibilità a effettuare un investimento diretto nell’azienda siderurgica e partecipare al suo rilancio. (Andrea Mandalà, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below