January 10, 2020 / 12:33 PM / 18 days ago

RPT-MONETARIO-Brevissimi stabili, mercato ragiona su target Bce inflazione

(Corregge refuso nel titolo)

ROMA, 10 gennaio (Reuters) - Stabile il tratto a brevissimo della curva dei tassi sul mercato interbancario, poco oltre il riferimento Bce sui depositi di -0,5%, mentre dal movimento dei derivati si evince che non è escluso che l’anno prossimo porti la banca centrale a una prima stretta. ** Resta intanto al centro del dibattito nella Bce l’obiettivo dell’inflazione, che Francoforte vuole mantenere vicino ma sotto la soglia del 2% a medio termine, target che da anni non riesce a centrare nonostante una politica monetaria decisamente espansiva.

** Ieri François Villeroy de Galhau, governatore della banca centrale francese e consigliere Bce, ha detto che l’obiettivo deve essere “simmetrico, flessibile e credibile” non solo per i mercati finanziari ma anche per imprese e famiglie.

** Nella stessa giornata anche dalla Bundesbank — per tradizione la pià rigorista tra le banche centrali — è arrivata un’apertura. Secondo la vicepresidente Claudia Buch, la politica monetaria di Francoforte deve continuare a dare sostegno in modo che l’inflazione riprenda a salire.

** “I tassi sono assolutamente stabili, non ci sono stati movimenti da segnalare in settimana”, commenta un’operatrice della tesoreria di una banca.

** L’eccesso di liquidità è salito leggermente in media questa settimana a 1.750 miliardi di euro dai 1.710 circa della precedente.

** “Anche l’asta della Bce è tornata sostanzialmente in linea con quella della settimana precedente” dopo il forte disallineamento registrato a fine dicembre, segnala l’operatrice.

** Martedì, nella consueta operazione pronti contro termine a sette giorni, la Bce ha collocato 1,104 miliardi di euro su 1,468 miliardi in scadenza, con richieste da 20 banche.

** Il mercato monetario inizia intanto a ipotizzare un rialzo dei tassi nel 2021 — come tornano a suggerire i futures sui tassi Eonia ed Euribor — rispecchiando l’idea che l’economia si stia lasciando il peggio alle spalle.

* Intorno alle 13, su General Collateral Italia , il tasso overnight scambia a -0,44%, il tom/next e lo spot/next a -0,435%.

Antonella Cinelli, in redazione a Milano Alessia Pè

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below