December 17, 2019 / 8:39 AM / 8 months ago

Portogallo prevede per 2020 primo surplus in decenni, crescita robusta

LISBONA, 17 dicembre (Reuters) - La bozza della finanziaria portoghese per l’anno prossimo prevede il primo surplus fiscale in 45 anni di democrazia grazie ad una crescita robusta e promette una leggera riduzione delle imposte per le piccole imprese, accanto a maggiori tasse per le corride.

“È il primo bilancio presentato con un avanzo”, ha detto ai giornalisti il ​​ministro delle finanze portoghese Mario Centeno. “Crescere, consolidare i conti pubblici e ridurre il debito è una cosa molto rara in tutto il mondo.”

L’avanzo previsto dello 0,2% del prodotto interno lordo arriva dopo lo 0,1% di deficit previsto per quest’anno.

Il surplus fornirà una spinta in più per alleggerire la pressione del debito portoghese, che rimane ancora tra i più alti della zona euro anche se dovrebbe scendere al 116,2% del Pil nazionale dal 118,9% dell’anno in corso.

Dopo aver raggiunto un picco di oltre il 130% dopo la crisi del 2011-14 e il conseguente salvataggio del paese, il debito pubblico portoghese è ora è in calo dal 2015 grazie ad un controllo della spesa e a maggiori entrate alimentate da nuovi posti di lavoro in un’economia che sta facendo meglio della media europea.

L’economia dovrebbe espandersi dell’1,9% l’anno prossimo, in linea con la crescita del 2019 e quasi due volte rispetto all’1,1% previsto dalla Banca centrale europea per l’intero blocco euro.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below