December 13, 2019 / 8:32 AM / 4 months ago

BORSA TOKYO-Nikkei a massimi 14 mesi, titoli value balzano su attese accordo commercio

TOKYO, 13 dicembre (Reuters) - Il Nikkei è balzato ai massimi di 14 mesi, in un contesto dove le speranze di un imminente accordo sino-americano hanno impresso guadagni ai titoli value come quelli bancari e dei produttori di acciaio.

** L’indice Nikkei 225 ha chiuso in rialzo del 2,55% toccando i massimi dall’ottobre dello scorso anno e mettendo a segno i guadagni giornalieri migliori degli ultimi 10 mesi.

** Il più esteso indice Topix si è apprezzato dell’1,59% con volumi per circa 31,68 miliardi di dollari, il massimo dell’anno.

** Gli Stati Uniti hanno concordato di sospendere alcuni dazi sui beni cinesi e di ridurne altri, hanno detto alcune fonti, in cambio dell’impegno di Pechino di aumentare gli acquisti su prodotti agricoli statunitensi nel 2020.

** I titoli finanziari, a lungo penalizzati da tassi d’interesse bassi e negativi, hanno visto degli importanti guadagni con il settore bancario che è avanzato del 2,6% e quello degli assicuratori che ha guadagnato il 2,3%.

** Altri titoli della “old economy” hanno sovraperformato, con il comparto dei metalli non ferrosi che ha chiuso in rialzo del 3,2% e quello delle società di spedizioni che ha guadagnato il 2,9%.

** I titoli legati ai chip, che si sono apprezzati nelle ultime settimane sui segnali di ripresa del settore ‘tech’, altamente volatile, si sono ulteriormente apprezzati.

** TOKYO ELECTRON è balzata del 5,9%, mentre YASKAWA ELECTRIC ha guadagnato il 5,4% e SHIN-ETSU CHEMICAL è avanzata del 4,3%.

** Il produttore di attrezzature per chip NUFLARE TECHNOLOGY si è impennato dell’11,7% dopo che HOYA ha annunciato una contro offerta per la società.

** Toshiba, che già possiede il 52,4% di NuFlare, ha detto che spera di comprare anche il resto della società nell’ambito di una ristrutturazione aziendale.

** KURA SUSHI ha ceduto il 4,1% dopo che la catena di ristoranti di sushi ha comunicato un calo dei ricavi oltre le attese durante l’anno finanziario chiuso ad ottobre, e ha fornito una guidance piuttosto debole per l’anno in corso.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below