November 20, 2019 / 11:45 AM / 20 days ago

BORSE EUROPA-Verso seduta peggiore in sei settimane su attriti commerciali

20 novembre (Reuters) - L’azionario europeo è indirizzato verso la peggiore seduta in sei settimane, appesantito dalla minaccia di un’impasse nei colloqui sul commercio tra Stati Uniti e Cina. A penalizzare il mercato anche il crollo della società tedesca Wirecard e la debolezza dei prezzi del petrolio.

** Intorno alle 12,20, l’indice tedesco DAX — il più sensibile al commercio tra i listini nazionali europei — scambia in ribasso dello 0,97%, mentre l’indice europeo STOXX 600 arretra dello 0,88%.

** Il presidente Usa Donald Trump ieri ha minacciato un rincaro dei dazi sulle importazioni cinesi qualora non si raggiungesse un accordo con Pechino.

** Allontanando ulteriormente la possibilità di un’intesa, Pechino ha condannato il provvedimento adottato dal Senato Usa volto a proteggere i diritti umani a Hong Kong, invitando Washington a non interferire con gli affari interni di Hong Kong e Cina.

** I peggiori tra i principali sottosettori europei sono i minerari, esposti alla Cina, e i bancari.

** A contribuire maggiormente alle flessioni sullo STOXX 600 sono tuttavia le major petrolifere ROYAL DUTCH SHELL, TOTAL e BP, sulla scia di un ribasso del petrolio per la terza sessione consecutiva sui timori per un eccesso di offerta.

** La società di pagamenti tedesca WIRECARD cede il 2,9% sulla notizia secondo cui il revisore EY non ha firmato l’audit di Singapore della società per il 2017, citando irregolarità.

** L’indice FTSE 100 di Londra arretra dell’1,3%, zavorrato dal calo del 6,5% registrato dalla catena di articoli per la casa KINGFISHER che ha annunciato un peggioramento del calo delle vendite nel terzo trimestre.

** La società quotata in Svizzera ALCON è in calo del 2,2% dopo aver ristretto l’outlook sugli utili, aumentato le proiezioni per il costo dello spin-off dal gruppo farmaceutico NOVARTIS e annunciato un programma di ristrutturazione dal valore di 300 milioni di dollari.

** In frazionale calo settori considerati più sicuri durante periodi di incertezza economica, tra cui food & beverage , healthcare e utility.

Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Milano Sabina Suzzi, camilla.caraccio@thomsonreuters.com, +48587721396

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below