November 14, 2019 / 12:49 PM / a month ago

Tim, inammissibile ricorso Vivendi a Mattarella su golden power – Consiglio Stato

ROMA, 14 novembre (Reuters) - Il ricorso straordinario al presidente della Repubblica presentato da Vivendi contro il decreto golden power relativo a difesa e sicurezza nazionale nell’ambito della vicenda Telecom Italia è inammissibile.

Lo ha stabilito la Prima sezione del Consiglio di Stato, con un parere vincolante pubblicato oggi ed emesso su richiesta della presidenza del Consiglio dei ministri.

Vivendi chiedeva di annullare il provvedimento del 16 ottobre 2017 con cui il governo italiano ha esercitato il golden power relativo alla difesa e sicurezza nazionale dopo l’incremento della partecipazione dei francesi nel capitale di Telecom Italia, imponendo specifiche prescrizioni e condizioni alla stessa Vivendi, a Tim e alle controllate Sparkle e Telsy.

Il ricorso di Vivendi, si legge nel parere, è stato dichiarato inammissibile “per violazione del principio di alternatività”, per cui non è possibile impugnare un provvedimento o diversi provvedimenti tra loro connessi, sia davanti alla giustizia amministrativa che con ricorso straordinario al Capo dello Stato. Se si presenta prima un ricorso al Tar per chiedere l’annullamento di un atto e poi si ricorre al presidente della Repubblica per chiedere di annullare un provvedimento collegato al primo, il ricorso presentato per ultimo va dichiarato inammissibile.

Secondo i giudici del Consiglio di Stato il provvedimento con cui il governo italiano a ottobre 2017 ha attivato il golden power per la difesa e sicurezza nazionale è strettamente legato alle misure con cui la Consob, il 13 settembre 2017, stabilì che Vivendi esercitava un controllo di fatto su Tim, e la presidenza del Consiglio, il 28 settembre 2017, stabilì l’obbligo di notifica per Vivendi.

Poiché questi due ultimi provvedimenti erano già stati impugnati al Tar del Lazio e sono collegati a quello impugnato con ricorso straordinario al presidente della Repubblica, quest’ultimo ricorso va dichiarato inammissibile, secondo il Consiglio di Stato. (In redazione a Roma Francesca Piscioneri)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below