July 12, 2019 / 9:56 AM / 5 months ago

Bce, nuove misure espansive in assenza miglioramento economia - Visco

MILANO, 12 luglio (Reuters) - In assenza di miglioramenti nel quadro macroeconomico, “saranno necessarie ulteriori misure” espansive da parte della Bce.

Lo dice il governatore di Bankitalia Ignazio Visco spiegando che nelle prossime settimane il consiglio direttivo di Francoforte continuerà a valutare come ricalibrare gli strumenti a sua disposizione.

All’inizio di giugno la Bce ha confermato il tono fortemente espansivo della politica monetaria.

In Italia, dice il governatore intervenendo all’assemblea dell’Abi, l’attività economica ristagna risentendo soprattutto della perdita di vigore del ciclo industriale.

Il Pil dovrebbe crescere dello 0,1% nel 2019 e di “poco meno dell’1% nella media del biennio successivo”, dice Visco anticipando le nuove stime di Bankitalia che saranno diffuse oggi.

Su queste, avverte, pesano rischi connessi sia con gli sviluppi internazionali sia con la domanda interna.

“La fiducia di famiglie e imprese potrebbe risentire di incertezze sulla politica di bilancio, dissipate per l’anno in corso ma ancora vive per il successivo”, spiega Visco.

L’orientamento “prudente” della politica di bilancio va confermato in un quadro di più lungo periodo per ridurre ulteriormente il costo del debito pubblico, dopo la discesa sotto i 200 punti base dello spread tra Btp italiani e Bund tedeschi nel tratto a 10 anni.

Analizzando l’evoluzione del quadro normativo europeo in materia di salvataggi bancari, Visco dice che l’accesso alla ricapitalizzazione precauzionale dovrebbe essere facilitato per far fronte a eventuali fallimenti di mercato.

“Vanno rimossi gli ostacoli di carattere normativo che disincentivano la partecipazione degli investitori a iniziative di risanamento di una banca, ad esempio consentendo di prevedere tutele per gli apporti finanziari da essi forniti e rafforzando gli strumenti di intervento precoce a disposizione delle autorità di vigilanza, inclusa l’amministrazione straordinaria”.

Per Bankitalia sono inoltre “urgenti” iniziative europee per introdurre un regime di liquidazione che non comporti l’interruzione dell’attività bancaria.

“Un modello di riferimento è rappresentato dall’esperienza statunitense della Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC), che prevede l’intervento dei sistemi di garanzia dei depositi nell’ambito di operazioni di cessione in blocco delle attività e delle passività della banca in liquidazione”.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below