July 1, 2019 / 12:20 PM / 5 months ago

Francia, perquisizioni a 13 società, tra cui Eni e Engie, in indagine concorrenza

PARIGI, 1 luglio (Reuters) - L’autorità francese per la concorrenza ha annunciato di aver effettuato perquisizioni negli uffici di 13 società energetiche nel mercato retail dell’elettricità e del gas, nell’ambito di un’indagine su possibili pratiche anti-concorrenziali.

La Direction générale de la Concurrence, de la Consommation et de la Répression des fraudes (Dgccrf), braccio del ministero delle Finanze, ha detto che sono state perquisite contemporaneamente il 23 giugno due società e 11 subcontractor, senza fornire i nomi.

Engie ha confermato l’indagine dell’autorità aggiungendo che collaborerà all’inchiesta.

Una fonte vicina all’indagine ha detto che la seconda società è Eni. Nessun commento immediato dal gruppo italiano.

“Sono stati conclusi e firmati contratti per la fornitura di elettricità e gas senza aver ottenuto dai consumatori un consenso informato”, ha fatto sapere la Dgccrf.

Se ritenute colpevoli, le società possono ricevere una multa fino al 10% dei loro ricavi annui.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below