June 27, 2019 / 10:05 AM / 5 months ago

BORSE EUROPA -Inversione di rotta dopo 4 giorni di ribassi, ottimismo accordo Usa-Cina

27 giugno (Reuters) - L’attesa di una tregua commerciale tra gli Stati Uniti e la Cina consente ai mercati azionari europei di invertire l’andamento negativo degli ultimi quattro giorni, con il DAX di Francoforte che fa meglio degli altri spinto dal rally del gigante tedesco della chimica Bayer.

** Il South China Morning Post, citando fonti, ha detto che Washington e Pechino stanno stendendo un accordo che potrebbe contribuire a evitare la prossima ondata di dazi per ulteriori 300 miliardi di dollari sulle importazioni cinesi.

** Gli investitori sono rassicurati dalla notizia che le due parti cercheranno di risolvere nell’attesissimo summit del G20 l’ormai lunga controversia che ha destabilizzato i mercati nell’ultimo anno, con lo STOXX 600 che ha accusato la peggiore performance mensile in oltre due anni a maggio.

** Il DAX tedesco, sensibile al commercio internazionale, guadagna lo 0,70%, contribuendo al rialzo dello 0,26% dell’indice pan-europeo STOXX 600 alle 10,30.

** “Sembra esserci un certo ottimismo intorno ai colloqui commerciali tra Xi e Trump di questo fine settimana e (si prevede che) Trump non imporrà dazi su tutte le importazioni cinesi”, ha detto Simona Gambarini, economista di Capital Economics a Londra.

** Lo STOXX 600 è impostato per la prima perdita settimanale questo mese, poiché le crescenti tensioni tra Stati Uniti e Iran, l’incertezza commerciale tra le maggiori economie mondiali e gli inattesi messaggi accomodanti dalla Fed hanno messo sotto pressione i mercati questa settimana. Tuttavia, l’indice di riferimento è salito di quasi il 4% nel mese di giugno, recuperando la maggior parte delle vendite di maggio.

** BAYER guadagna il 6,2% dopo che il gruppo ha assunto un avvocato e costituito un comitato per affrontare il contenzioso sul glifosato e dopo che il fondo attivista Elliott Associates ha rivelato una quota per 1,1 miliardi di euro.

** Il migliore titolo dell’indice STOXX 600 è H&M, in rialzo del 10,3% dopo che la catena di abbigliamento ha dichiarato che le vendite della collezione estiva sono iniziate bene e che sta vendendo più vestiti a prezzo pieno.

** Sulla scia di questo ottimismo il settore retail registra un rialzo dell’1,80%, seguito da vicino da quello del settore automobilistico, che guadagna l’1,4%, e dal progresso dell’1,3% dell’industria estrattiva: il possibile rinvio dei dazi sostiene i titoli delle aziende più esposte al rallentamento del commercio globale.

** Sul fronte dei ribassi, CHR HANSEN crolla del 12,1% dopo che il produttore di ingredienti alimentari danese ha tagliato le stime di fatturato per l’anno.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le migliori notizie anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below