May 30, 2019 / 4:08 PM / 6 months ago

Autostrade, Lega e M5s d'accordo su norma per facilitare revoca concessione

ROMA, 30 maggio (Reuters) - La maggioranza approverà nei prossimi giorni un provvedimento che facilita la revoca anticipata di concessioni autostradali, secondo i capigruppo in Senato di Lega e Movimento 5 Stelle.

L’intervento rilancia l’iniziativa del governo contro Autostrade per l’Italia del gruppo Atlantia, avviata nell’agosto del 2018 dopo il crollo del Ponte Morandi di Genova, su una tratta gestita dalla concessionaria, che ha causato 43 morti.

Il governo ha accusato la concessionaria dei Benetton di avere responsabilità nella tragedia, per non aver adeguatamente fatto la manutenzione dell’opera e ha avviato la procedura per la revoca della concessione.

I relatori di maggioranza hanno presentato un emendamento al decreto Sblocca cantieri che offre uno scudo legale ai funzionari pubblici che dovessero prendere la decisione di revocare la concessione, una volta ottenuto il parere favorevole dell’Avvocatura dello Stato.

Massimiliano Romeo, capogruppo della Lega in Senato, dice che l’emendamento “fa parte degli accordi con il M5s” e “gli accordi si rispettano”.

Stefano Patuanelli, capogruppo M5s a Palazzo Madama, conferma che il testo “è condiviso dalle forze di maggioranza”.

Della misura si è inoltre discusso in una riunione con il premier Giuseppe Conte, secondo una fonte di maggioranza.

La norma è comunque ritenuta a rischio di incostituzionalità e finora non ha prodotto effetti negativi sull’andamento del titolo Atlantia in Borsa.

Secondo l’associazione dei magistrati della Corte dei Conti, cui spetta secondo la Costituzione di valutare eventuali responsabilità dei funzionari pubblici, una norma del genere “non solo solleva fondati dubbi di costituzionalità ma genera altresì una preoccupante alterazione degli attuali equilibri ordinamentali”.

Inoltre, dicono i magistrati in una nota, la norma non sembra adeguata a velocizzare l’azione amministrativa, in quanto un eventuale parere dell’Avvocatura andrebbe poi comunque sottoposto alla valutazione della Procura contabile.

Giuseppe Fonte

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below