December 11, 2018 / 2:43 PM / 4 months ago

Francia, governo rivede al rialzo target deficit 2019 - min. Bilancio

PARIGI, 11 dicembre (Reuters) - Il governo francese prevede ora un deficit di bilancio per il 2019 al 2,5% del Pil, escludendo l’impatto one-off della trasformazione di uno sconto sulle imposte sul lavoro in un taglio permanente.

Lo ha detto il ministro del Bilancio Gerald Darmanin.

In precedenza il governo prevedeva il deficit dell’anno prossimo all’1,9% del Pil.

Poiché il deficit complessivo, quello che tiene conto della misura una tantum, era visto al 2,8% del Pil, la nuova stima rischia di spingere il totale al 3,4%, oltre il limite del 3% fissato dall’Unione europea.

Parlando davanti al parlamento, Darmanin ha aggiunto che le concessioni annunciate ieri dal presidente della Repubblica Emmanuel Macron ammonteranno a 10 miliardi di euro, compresa la cancellazione dell’aumento delle tasse sull’energia annunciata la settimana scorsa.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below