October 24, 2018 / 10:26 AM / a month ago

PUNTO 1-Europarlamentari hanno proposto a Bce Enria e Donnery per presidenza Ssm - fonti

(Aggiunge dettagli su posizione Lega)

ROMA, 24 ottobre (Reuters) - I parlamentari europei hanno proposto alla Bce i nomi dell’italiano Andrea Enria e della irlandese Sharon Donnery per la presidenza del Single Supervisory Mechanism (Ssm), l’organismo Ue di supervisione del sistema bancario europeo.

Lo hanno riferito due fonti vicine alla situazione.

Enria è presidente dell’Autorità bancaria europea, mentre Donnery è il vice governatore della banca centrale irlandese.

La commissione per gli affari economici e monetari del Parlamento europeo ha tenuto un’audizione a porte chiuse a Strasburgo martedì per valutare tre candidati che si sono presentati per la posizione di vertice del meccanismo di vigilanza unico (Ssm).

Gli europarlamentari hanno quindi trasmesso i nomi di Enria e Donnery alla Bce, che prende la decisione, dicono le fonti.

Il regolatore francese dei mercati finanziari Robert Ophele è stato il terzo candidato, hanno riferito fonti a Reuters il mese scorso.

Si prevede che il consiglio direttivo di 25 membri della Bce terrà un voto segreto sulla nomina in una riunione del 7 novembre.

Enria non è stato sostenuto dal rappresentante della Lega all’interno del Parlamento europeo, hanno riferito le fonti.

“La Lega era molto critica per le posizioni di Enria contro le regole bancarie per l’allentamento dei criteri di credito per le piccole e medie imprese”, ha detto una delle fonti, chiedendo di non essere identificata poiché la procedura non è pubblica.

Una seconda fonte ha anche detto che nella lettera inviata al presidente della Bce Mario Draghi i parlamentari europei hanno sottolineato l’esperienza internazionale di Enria e che Donnery offrirebbe un migliore equilibrio di genere per uno dei principali incarichi di vertice nella Ue.

Donnery è stata considerata per settimane come la favorita, in quanto dovrebbe godere del sostegno tedesco per le sue posizioni sulla questione della gestione dei crediti deteriorati delle banche.

Ma Enria è anche visto come candidato forte per aver espresso posizioni severe sulle sofferenze bancarie, uno dei principali problemi per gli istituti di credito dell’Italia, il suo paese, così come in Grecia, Portogallo e Cipro, altre due fonti hanno detto questa settimana.

L’attuale capo dell’Ssm, la francese Daniele Nouy, ​​dovrebbe dimettersi quando il suo mandato scadrà alla fine dell’anno.

Non ci sono commenti dalla Bce.

La commissione per gli affari economici e monetari del Parlamento europeo e il Consiglio europeo devono anche approvare la scelta della Bce di un nuovo capo dell’Ssm.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

(Stefano Bernabei)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below