August 29, 2018 / 12:56 PM / 4 months ago

Migranti, Trenta: Italia non sia più unico porto di sbarco

ROMA, 29 agosto (Reuters) - Il governo formalizzerà oggi all’Unione europea la richiesta di modificare la missione Sophia chiedendo che l’Italia non sia più l’unico porto di sbarco per i migranti soccorsi in mare.

Lo riferisce una fonte della Difesa in vista della riunione a Vienna tra il ministro Elisabetta Trenta e gli omologhi europei, prevista per domani.

“La proposta mira ad introdurre una rotazione dei porti di sbarco, ovvero puntiamo a fare in modo che non sia più solo l’Italia a farsi carico del problema, bensì anche gli altri Stati membri”, spiega la Difesa. “A maggior ragione per quanto riguarda Sophia, che è una missione Ue”.

Il governo ha annunciato un veto sul bilancio pluriennale europeo nel periodo 2012-2027 senza un cambiamento delle politiche migratorie.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below