July 3, 2018 / 6:27 AM / 3 months ago

Veon vende quota in Wind Tre per 2,45 miliardi per ridurre debito

AMSTERDAM, 3 luglio (Reuters) - La compagnia di telecomunicazioni mobili Veon ha annunciato di voler vendere la sua partecipazione in Wind Tre al partner CK Hutchison per 2,45 miliardi di euro per ridurre il debito in maniera significativa.

L’azienda ha anche annunciato di aver fatto un’offerta a Global Telecom Holding per acquisire le parti delle sue attività in Pakistan e Bangladesh che non possiede già per circa 400 milioni di dollari.

Per Hutchinson, l’acquisto consolida la sua proprietà di uno dei tre operatori principali in Italia, un’attività redditizia, anche se ha registrato perdite di recente.

Frank Sixt, finance director del gruppo CK Hutchinson, ha detto che l’accordo è importante per il gruppo “in un milione di piccoli modi”, oltre che per i guadagni che porterà.

A febbraio, Veon ha reso noto che il fatturato di Wind Tre è sceso dell’11% per arrivare a 1,6 miliardi di euro nel quarto trimestre, appesantito da una diminuzione dell’8,1% nel fatturato del servizio mobile, con il calo del numero dei clienti del 5,8% a quota 29,5 milioni.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below