July 2, 2018 / 9:16 AM / 5 months ago

Eni, in Egitto buone prospettive, al momento no nuove scoperte - Descalzi

MILANO, 2 luglio (Reuters) - Per Eni in Egitto ci sono buone prospettive, anche se al momento non sono state fatte nuove scoperte.

Lo ha detto il Ceo Claudio Descalzi senza confermare né smentire indiscrezioni stampa egiziane che ipotizzavano l’annuncio a breve di una importante scoperta da parte del gruppo italiano.

Indiscrezioni, secondo il manager, poco circoscritte.

Oltre alla produzione già avviata, Eni ha in corso nuove attività di esplorazione in Egitto anche se ancora non ne conosce le potenzialità, ha spiegato Descalzi.

“Ci sono dei prospects e delle nuove strutture in Egitto, però non abbiamo ancora scoperto nulla, ci sono buone prospettive”, ha dichiarato a margine di un evento ricordando che il gruppo è già attivo nei giacimento di Zohr e Nooros. “Ci sono nuovi giacimenti ancora da perforare e lo faremo nei prossimi mesi”.

(Andrea Mandalà)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below