July 2, 2018 / 7:11 AM / 19 days ago

MEDIA-Bce, Italia si candida per presidenza consiglio sorveglianza

BERLINO, 2 luglio (Reuters) - Secondo un articolo del quotidiano tedesco Handelsblatt, l’Italia è interessata alla presidenza del consiglio di sorveglianza della Bce.

Ci sarebbero tre possibili candidati italiani, secondo quanto riporta il giornale, citando fonti diplomatiche a Bruxelles. Si tratterebbe di Andrea Enria, a capo dell’autorità bancaria europea (Eba), Ignazio Angeloni, membro del consiglio di sorveglianza della Bce e il vice-direttore generale di Bankitalia Fabio Panetta.

Il mandato quinquennale dell’attuale presidente del consiglio di soveglianza Bce, la francese Daniele Nouy, si concluderà alla fine dell’anno.

Secondo l’articolo, l’Italia per ora è l’unico paese che ha segnalato interesse per l’incarico. Il prossimo anno l’Italia perderà tre poltrone importanti: termineranno infatti i mandati di Mario Draghi, presidente della Bce, di Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo e di Federica Mogherini, alta rappresentante per gli Affari esteri dell’Unione.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below