June 29, 2018 / 7:34 AM / 3 months ago

Novartis scorpora Alcon, lancia buyback da 5 mld dlr

ZURIGO, 29 giugno (Reuters) - Novartis ha presentato il piano lungamente atteso di scorporo delle attività Alcon sui dispositivi per la cura degli occhi, e ha lanciato il programma di riacquisto di azioni proprie fino a 5 miliardi di dollari.

Sulla scia dell’annuncio il titolo del colosso svizzero p in deciso rialzo in borsa segnando, alle 9,25 circa, un rialzo di oltre il 3%.

L’assemblea degli azionisti per approvare lo spin-off si terrà a febbraio e l’operazione dovrà essere completato nella prima metà del prossimo anno. Il piano di buyback dovrebbe essere completato entro il 2019.

Il Ceo Vas Narasimhan sta portando avanti il piano intrapreso dal suo predecessore Joe Jimenez di trasformare Novartis in un produttore farmacetico focalizzato sui farmaci soggetti a prescrizione medica, un cambio di rotta rispetto ai progetti di espansione condotti dall’ex Ceo e presidente Daniel Vasella di trasformare la società in un’azienda attiva nel campo della salute a tutto tondo.

L’acquisizione da 52 miliardi da parte di Novartis del colosso statunitense dell’oftalmologia Alcon, completato nel 2011, è rimasta in gran parte inefficace con il gigante farmaceutico svizzero costretto a massicci investimenti per invertire il calo delle vendite e trasformare i destini di Alcon.

I ricavi di Alcon sono tornati a crescere, e dopo diverse valutazioni, Narasimhan ha deciso di scorporare il business, opzione considerata da oltre un anno come quella preferita.

“Continuiamo a mettere in atto la nostra strategia che è quelle di focalizzare Novartis come azienda leader nel settore dei farmaci”, ha detto Narasimhan in una nota.

“Alcon è tornata in una posizione di forza ed è il momento di dare all’azienda una maggiore flessibilità per perseguire la propria strategia di crescita”, ha aggiunto

Novartis manterrà il business sui prodotti farmaceutici di Alcon che invece si concentrerà sui dispositivi per l’oftalmologia.

La società che nasce con lo spin-off verrà quotata a New York e Zurigo. L’attuale numero uno di Alcon, Mike Ball, diventerà il suo presidente, mentre David Endicott diventerà Ceo di Alcon, entrambi a partire dal 1° luglio 2018.

L’operazione avrà un impatto fiscale neutro.

L’AD di Novartis ha detto inoltre che non punta a modificare il dividendo dopo lo spin-off di Alcon.

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below