June 22, 2018 / 4:38 PM / a month ago

Intesa Sanpaolo, BlackRock punta a 30% Eurizon Capital - fonti

di Maria Pia Quaglia e Gianluca Semeraro e Pamela Barbaglia

MILANO/LONDRA, 22 giugno (Reuters) - BlackRock punta ad acquistare una quota di circa il 30% in Eurizon Capital, la società di risparmio gestito del gruppo Intesa Sanpaolo , secondo quanto riferiscono due fonti vicine alla situazione.

Intesa, tuttavia, vuole tenere una larga maggioranza del suo asset manager, non andando sotto il 70%, e tenersi aperta la strada a successive partnership con operatori specializzati o più piccoli e quindi potrebbe non essere disposta a cedere l’intero 30% al colosso americano.

È quanto riferiscono alcune fonti vicine alla situazione. Intesa e BlackRock non hanno commentato.

L’idea di Intesa di una partnership con un operatore globale del risparmio gestito è stata presentata con il piano strategico dello scorso febbraio. In quell’occasione il Ceo Carlo Messina ha espresso l’auspicio di “farla già nel 2018”. Qualche giorno fa il banchiere ha inoltre detto che Intesa sta parlando con più di un player e che le discussioni sono in fase iniziale.

Stando a quanto riferito giorni fa da alcune fonti, la trattativa chiave sarebbe con BlackRock per una partnership che comporterebbe anche la cessione di un 10-20% di Eurizon. Una delle fonti spiega che i colloqui sono molto più avanti dal punto di vista commerciale che sul piano dell’equity.

Una delle fonti spiega che inizialmente BlackRock, che peraltro è azionista importante di Intesa con poco meno del 5%, potrebbe entrare in Eurizon con una quota del 10-20% e poi chiedere di salire fino al 30%, quota che il colosso americano ritiene più adeguata alla propria strategia. Un’altra fonte, invece, dice che BlackRock potrebbe spingere subito per l’acquisto del 30%.

Tuttavia, osservano altre fonti vicine alla situazione, Intesa non intende scendere sotto il 70% di Eurizon. Cedere il 30% di Eurizon a BlackRock significherebbe precludersi la possibilità di siglare successive alleanze offrendo quote Eurizon come contropartita.

È stato l’AD di Eurizon Capital, Tommaso Corcos, a spiegare in un’intervista al Sole 24 Ore del 14 marzo, che una partnership con un operatore globale può fungere “da acceleratore delle strategie di crescita nell’asset management garantendo accordi con operatori di dimensioni uguali o inferiori che più facilmente potrebbero accettare di entrare a far parte di un polo ampio e dalla governance condivisa”.

Nella valutazione delle opzioni per Eurizon Intesa si avvale della consulenza di Ubs, dicono le fonti.

Eurizon ha un patrimonio di circa 315 miliardi di euro e una quota di mercato del 15,3% a fine marzo, collocandosi ai vertici del panorama del risparmio gestito italiano.

“BlackRock è il compratore naturale di Eurizon.”, osserva una fonte, aggiungendo che il colosso americano vede l’operazione come acquisizione strategica di quota non come investimento passivo.

Se l’operazione andrà in porto, BlackRock acquisirà un accesso al mercato italiano.

- Hanno collaborato Paola Arosio, Valentina Za da Milano, Trevor Hannicutt da New York

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below