June 29, 2018 / 9:54 AM / 5 months ago

MONETARIO-Scadenza semestre solleva tasso o/n, tensione resta circoscritta

MILANO, 29 giugno (Reuters) - La scadenza di fine semestre genera qualche limitata tensione sul mercato monetario, con il rialzo dei tassi a brevissimo, in particolare oggi dell’overnight nell’ultima seduta prima dello scavalco.

** Attorno alle 11,30 su General Collateral Italia l’overnight scambia a -0,30%, dopo essere salito in mattinata fino a -0,20%, al di sopra del livello fisiologico di -0,40% rappresentato dal tasso sulla deposit facility Bce.

** “Da lunedì, superata la scadenza tecnica, tornerà tutto nella normalità, come già ci fa capire l’andamento di tom e spot” commenta un tesoriere.

** Tom/next e spot/next scambiano in area -0,40%.

** “La liquidità è enorme e continuerà a schermare il mercato” prosegue il tesoriere, che calcola un eccesso di fondi nel sistema di circa 1.800 miliardi questa settimana, anche tenendo conto del regolamento, mercoledì scorso, degli 11 miliardi di rimborsi anticipati effettuati dalle banche alla Bce di fondi Tltro2.

** Un piccolo segnale di come gli operatori si siano voluti assicurare un eccesso di liquidità in vista della scadenza tecnica è giunto anche dai finanziamenti Bce: il p/t principale ha registrato richieste per oltre 2,7 miliardi contro scadenze per circa 1,5, mentre quello settimanale in dollari ha visto una domanda di oltre un miliardo a fronte di fondi in scadenza per appena 90 milioni .

** In settimana la Bce ha condotto anche il finanziamento trimestrale, assegnano fondi per circa 2,3 miliardi, cifra praticamente analoga a quella in rientro.

** Sul mercato intanto, sui tassi Bce si registrano aspettative sostanzialmente stabili rispetto al meeting di due settimane fa. La curva dei futures Eonia prezza ora un rialzo di 10 punti base del tasso sui depositi nel meeting di settembre 2019 con una probabilità di circa il 60%, mentre l’intervento è pienamente prezzato solo nella riunione di dicembre. La curva swap sull’overnight prezza a sua volta un rialzo di 10 pb non prima di 18-21 mesi.

** Ieri la Bce ha comunicato che il suo nuovo tasso di interesse overnight unsecured — denominato Ester, Euro short-term rate — verrà introdotto entro ottobre 2019, un nuovo passo verso la definizione di quello che potrebbe diventare il nuovo riferimento per il mercato monetario.

** Come segnalato in una nota da UniCredit, secondo una simulazione condotta dalla stessa Bce l’Ester dovrebbe risultare più basso rispetto all’Eonia. Ciò deriverebbe dal fatto che è calcolato sulla base del tasso cui un operatore è disposto a prendere a prestito fondi, piuttosto che su quello a cui è disposto ad offrirli (come ora): un elemento che in questa fase di elevata liquidità può fare una differenza significativa.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below