June 22, 2018 / 10:29 AM / 3 months ago

Unipol non punta a controllo Bper, non chiederà revoca board

MILANO, 22 giugno (Reuters) - Unipol conferma che valuterà un ulteriore incremento della propria partecipazione in Bper dopo avere acquisito il 3,25% del capitale della banca, salendo cosi al 13,1% ma dichiara che non intende esercitare il controllo della banca né chiedere l’integrazione o revoca degli organi di amministrazione e controllo.

Lo dice una nota del gruppo assicurativo in merito agli obiettivi che intende perseguire nel corso dei sei mesi successivo all’acquisto della partecipazioni, da dichiarare secondo le normativa.

Unipol conferma che “nella sua qualità di investitore istituzionale intende contribuire ai piani sviluppo nel medio-lungo periodo della Banca, con la quale è, peraltro, in essere una partnership industriale pluriennale nel comparto della bancassicurazione danni e vita”.

L’acquisto di un’ulteriore quota potrà essere effettuato “alla luce di quelli che saranno i piani e le prospettive di sviluppo della banca e le condizioni generali del mercato”, ribadisce inoltre Unipol

In ogni caso, “anche a seguito dell’eventuale acquisto dell’ulteriore partecipazione (Unipol) non intende esercitare su BPER il controllo, anche di fatto”.

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below