June 21, 2018 / 9:16 AM / a month ago

BORSA MILANO peggiora, sale spread, trader citano nomine a commissioni parlamentari

MILANO, 21 giugno (Reuters) - Piazza Affari peggiora zavorrata dalle banche dopo un avvio leggermente positivo, mentre lo spread Btp/Bund sale a 233 punti base dall’area di 220 punti su cui viaggiava nella prima parte della mattina.

Intorno alle 11 il FTSE Mib perde l’1% posizionandosi tra le peggiori borse europei.

Un trader sull’azionario collega il peggioramento delle banche (-1,7%) all’andamento dei titoli di stato.

“E’ una concomitanza di fattori, ma il mercato non è in grado di assorbire le voci e qualsiasi notizia, come la nomina di Bagnai, è un’occasione di ampliamento” dello spread, commenta un operatore dell’obbligazionario.

Il tasso del Btp decennale di riferimento è balzato fino a 2,689% rispetto a una chiusura di ieri a 2,555%.

Gli economisti della Lega Claudio Borghi e Alberto Bagnai sono stati eletti rispettivamente presidenti della commissione Bilancio della Camera e della Finanze del Senato.

Borghi è il promotore dei cosiddetti minibot, che secondo l’ex ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan sarebbero una moneta parallela all’euro. Bagnai è noto soprattutto come autore di saggi critici sull’unione monetaria.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below