June 20, 2018 / 4:23 PM / a month ago

Mps, sanzionati ex vertici per accordi con Nomura e Deutsche Bank

ROMA, 20 giugno (Reuters) - La Consob ha inflitto sanzioni complessive per 550.000 euro a Giuseppe Mussari, Antonio Vigni e Gian Luca Baldassarri, rispettivamente ex presidente, direttore generale e capo dell’area finanza di Mps, per la vicenda degli accordi segreti stipulati dalla banca senese con Nomura e Deutsche Bank.

Lo comunica la stessa Consob, specificando che Mussari e Vigni dovranno pagare 200.000 euro ciascuno, e Baldassarri 150.000.

Nomura e Deutsche Bank finanziarono il Monte dei Paschi per consentire l’acquisizione di Antonveneta nel 2007. Con Nomura e Deutsche Bank, gli ex vertici dell’istituto toscano stipularono i derivati Sant orini e Alexandria, non correttamente contabilizzati da Mps.

La parabola discendente della banca senese inizi nel 2007 con l’acquisizione per circa 9 miliardi di Antonveneta e pro seguì con le operazioni in derivati fatte per occultare alle autorità di vigilanza la reale condizione del bilancio.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below