June 20, 2018 / 2:11 PM / 5 months ago

Bce, forze che ostacolano crescita salari stanno esaurendosi - Draghi

SINTRA, 20 giugno (Reuters) - Le forze che hanno ostacolato la salita dei prezzi nella zona euro stanno gradualmente scomparendo e la Bce è fiduciosa che l’inflazione continuerà a riavvicinarsi al target del 2%, secondo il presidente della banca centrale Mario Draghi.

Intervenendo al forum Bce di Sintra, Draghi ha affermato che i costi del lavoro sono su un trend crescente, aggiungendo inoltre che c’è scarsa evidenza del fatto che l’e-commerce stia avendo un peso negativo sull’inflazione.

Tra i fattori che ostacolano l’inflazione, ha spiegato il numero uno della Bce, ci sono la debolezza del mercato del lavoro, la bassa produttività, la fase di ripiegamento dei sindacati, le riforme del mercato del lavoro, l’aumento dell’offerta di lavoro e la richiesta, da parte dei lavoratori, di stabilità dell’occupazione piuttosto che di aumenti salari.

“Vediamo che tutti questi fattori combinati... stanno gradualmente esaurendosi” ha dichiarato Draghi.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below