June 19, 2018 / 5:21 PM / in a month

Banco Bpm completa Project Exodus, prezzo complessivo 34,3%

MILANO, 19 giugno (Reuters) - Banco Bpm ha completato Project Exodus attraverso la cessione dei titoli mezzanine e junior emessi con la cartolarizzazione delle sofferenze. Il prezzo complessivo dell’operazione è pari al 34,3% del valore nominale.

A comprare le tranche mezzanine e junior, per un totale di 203.877.000 euro, è stato il fondo Christofferson Robb & Company.

Con il collocamento, si legge in un comunicato, Banco Bpm deconsolida sofferenze nominali per 5,1 miliardi. L’ottenimento della Gacs sui titoli senior è previsto nelle prossime settimane.

A seguito dell’operazione il tasso lordo di non performing exposures (npe) scenderà al 16,6% e quello netto all’8,9%. Le sofferenze nette proforma caleranno al 3,2% degli impieghi.

Banco Bpm, infine, annuncia di aver avviato la data room per la raccolta delle manifestazioni d’interesse per la cessione di npl per altri 3,5 miliardi.

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below