June 18, 2018 / 4:28 PM / a month ago

Stadio Roma, Raggi di nuovo in Procura come teste - fonti

ROMA, 18 giugno (Reuters) - Il sindaco di Roma Virginia Raggi è stata nuovamente convocata come testimone dalla Procura di Roma nell’ambito dell’inchiesta sullo stadio di Tor di Valle, che ha portato all’arresto di 9 persone tra politici e imprenditori.

Lo riferiscono fonti vicine all’inchiesta.

L’audizione è appena iniziata.

Fonti inquirenti avevano spiegato in relazione alla prima convocazione di Raggi del 15 giugno che la sindaca M5s sarebbe stata interpellata sul ruolo del presidente di Acea Luca Alfredo Lanzalone, agli arresti domiciliari da mercoledì, e dimessosi dal vertice della municipalizzata.

Lanzalone, avvocato genovese specializzato in diritto societario, era stato portato alla guida di Acea dal Movimento 5 stelle. Il Campidoglio ha il 51% della multiutility capitolina.

L’indagine, basata prevalentemente su intercettazioni ambientali captate nella sede del gruppo di Parnasi, riguarda una presunta associazione a delinquere finalizzata alla corruzione e a delitti contro la Pubblica amministrazione nelle procedure per realizzare lo stadio.

Lo stadio di Tor di Valle, una volta realizzato, sarà utilizzato dalla AS Roma per almeno 30 anni.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below