June 14, 2018 / 12:33 PM / a month ago

PUNTO 2-Bce chiude Qe a fine 2018, nessun rialzo tassi fino estate 2019

* Costo denaro invariato, tasso principale resta a 0%

* Importo mensile Qe ridotto a 15 mld dopo settembre

* Qe verrà chiuso dopo dicembre (Riscrive con dichiarazioni Draghi in conferenza stampa)

FRANCOFORTE/RIGA, 14 giugno (Reuters) - La Bce lascia invariati i tassi di interesse e assicura che fino all’estate del 2019 questi non verranno alzati, ma al contempo annuncia la conclusione del Qe a dicembre 2018.

La nuova forward guidance, si legge nel comunicato della banca centrale, afferma che “il Consiglio direttivo della Bce prevede che i tassi di interesse principali rimarranno agli attuali livelli almeno fino a tutta l’estate del 2019 e in ogni caso fino a quando necessario per assicurare che l’evoluzione dell’inflazione rimanga allineata con le presenti aspettative di un sostenuto percorso di aggiustamento”.

Sebbene il presidente Mario Draghi in conferenza stampa sottolinei il carattere volutamente vago dell’indicazione dell’estate, è questa la vera sorpresa del meeting Bce di Riga, rispetto a un consensus di mercato, evidenziato anche dall’ultimo sondaggio Reuters diffuso la scorsa settimana, che indicava un primo rialzo del tasso sulla deposit facility nel secondo trimestre del 2019, seguito da un rialzo del tasso principale nel terzo.

Sui mercati la principale reazione è stata quella dell’euro, in forte calo contro dollaro sino a toccare 1,1663 dopo le parole di Draghi da livelli sopra 1,18 sino al comunicato di Francoforte delle 13,45.

La forward guidance è stata cambiata all’unanimità dal Consiglio, ha affermato Draghi, aggiungendo che nella riunione odierna non si è discusso di quando alzare i tassi.

QE

Allo stesso tempo la Bce comunica che dopo settembre, “subordinatamente alla conferma da parte dei dati in arrivo dell’outlook di medio termine del Consiglio direttivo sull’inflazione”, gli acquisti mensili del Qe verranno ridotti dagli attuali 30 a 15 miliardi di euro fino a dicembre e lì azzerati, giungendo dunque alla chiusura definitiva del programma di acquisto asset.

La Bce conferma comunque che continuerà a reinvestire i proventi dei titoli acquistati nell’ambito del Qe che giungono a scadenza “per un periodo di tempo prolungato dopo la fine del programma di acquisti e in ogni caso fin quando necessario”. Draghi sottolinea che la politica di reinvestimento non è stata oggetto di discussione nel meeting odierno, ma lo sarà nei prossimi.

Il Qe non scompare dal novero degli strumenti a disposizione della banca centrale e rimarrà nella cosiddetta ‘cassetta degli attrezzi’ precisa il presidente.

Il Consiglio “è pronto ad aggiustare tutti i suoi strumenti” in modo da assicurare che l’inflazione continui a muoversi verso l’obiettivo “in maniera sostenuta” ha affermato.

OUTLOOK

In conferenza stampa Draghi sottolinea la fiducia per la convergenza dell’inflazione della zona euro verso il target, anche dopo la fine del Qe, parlando di attese di lungo termine “ben ancorate”. Al momento però, la Bce vede un’inflazione sottostante ancora debole, in grado di iniziale a risalire dagli attuali livelli solo a fine anno.

Per quel che riguarda la crescita, Draghi non nasconde un aumento dell’incertezza, legata in particolare a fattori globali, come il commercio estero, e avverte che il rallentamento economico in atto nell’area euro potrebbe protrarsi in alcuni paesi anche nel secondo trimestre.

Al termine del meeting la Bce ha diffuso le nuove stime trimestrali dello staff su crescita e inflazione della zona euro .

TASSI INVARIATI

Per quel che riguarda il responso odierno sui tassi, in linea con le attese quello sul rifinanziamento principale è rimasto fermo a zero, quello sui depositi overnight a -0,40%, quello sui prestiti overnight a 0,25%.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below