June 12, 2018 / 5:35 PM / a month ago

Cdp, mia indisponibilità non legata a cambio governo - Costamagna

MILANO, 12 giugno (Reuters) - L’indisponibilità di Claudio Costamagna a un nuovo mandato di presidente in Cassa Depositi e Prestiti non è legata al cambio di governo.

Lo ha detto lo stesso Costamagna a margine di un convegno Sace a Milano.

“No. Ho sempre detto che ero in prestito alla Cdp. Il prestito è finito e torno a fare le mie cose, ciò che ho sempre fatto negli ultimi anni”, ha detto Costamagna.

In vista del rinnovo del board della Cdp, Costamagna ha comunicato ufficialmente l’indisponibilità a un nuovo mandato.

Il presidente di Cdp è indicato dalle fondazioni azioniste con il 16%. In pole, secondo fonti, ci sarebbe Massimo Tononi, ex presidente del Monte dei Paschi.

(Gianluca Semeraro)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below