May 11, 2018 / 4:44 PM / 6 months ago

PUNTO 1-Fca potrebbe 'reindirizzare' export auto messicane - Marchionne

(Aggiunge dichiarzioni e contesto)

WASHINGTON, 11 maggio (Reuters) - Secondo l’AD di Fiat Chrysler Sergio Marchionne le modifiche proposte alle regole automobilistiche da parte del governo Usa potrebbero spingere la casa italo-americana a spostare le esportazioni dei veicoli prodotti in Messico.

In una intervista a Reuters, Marchionne ha detto che le modifiche programmate nell’ambito dell’accordo di libero scambio in Nord America — Nafta — da parte dell’amministrazione del presidente degli Stati Uniti Donald Trump sono “direzionalmente” corrette, ma “non abbiamo finito”, anche se la revisione dell’accordo non minaccia la produzione in Messico di Fiat Chrysler.

“Penso che dobbiamo reindirizzare la produzione messicana verso un mercato globale”, ha detto Marchionne. “Penso che ci siano cose che possiamo fare ma fa parte di un piano a lungo termine”.

Prima dell’incontro dei vertici dell’industria automobilistica con Trump, l’AD dichiarava inoltre di sostenere gli sforzi della Casa Bianca nel rivedere le regole sull’efficienza energetica dei veicoli, tenendo conto dello spostamento delle abitudini di acquisto verso i veicoli più grandi e augurandosi di trovare al più presto una “via concordata”.

Il capo dell’Epa Scott Pruitt ritiene che gli standard sui veicoli dal 2022 al 2025 dovrebbero essere rivisti, invertendo la decisione su standard più severi da parte dell’amministrazione Obama nel gennaio 2017.

I sostenitori dell’ambiente e della salute sostengono però che le regole sulle emissioni dovrebbero restare più rigide, citando i rischi per la salute, l’ambiente e il clima. Diciassette stati Usa hanno fatto causa contro la decisione dell’amministrazione Trump di rivedere le norme sulle emissioni e sull’efficienza dei consumi.

Marchionne si dice “pienamente favorevole” agli sforzi di Trump “per cercare di ottenere questo riesame in considerazione delle mutevoli circostanze”. L’AD spera ancora che l’amministrazione possa raggiungere un accordo con la California per mantenere gli standard sulle emissioni a livello nazionale.

Trump è “probabilmente il più consumato negoziatore visto da molto, molto tempo. Penso che dovremmo dargli una chance di farlo” ha detto, aggiungendo che l’industria continuerà a migliorare l’efficienza dei veicoli e a ridurre le emissioni, a prescindere dalle normative.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below