May 4, 2018 / 2:21 PM / 7 months ago

Tim, ingresso Cdp opportuno per sforzo paese sulla rete - Guzzetti

MILANO, 4 maggio (Reuters) - L’entrata di Cdp nel capitale di Tim è opportuna per meglio concentrare lo sforzo del paese sulla rete, secondo il presidente della fondazione Cariplo, Giuseppe Guzzetti.

“Eravamo favorevoli a che Cdp entrasse in questa partita”, ha detto Guzzetti, a margine di un evento di fondazione Cariplo e A2A.

Le fondazioni bancarie sono azioniste di minoranza di Cdp, che recentemente ha acquisito una partecipazione nel capitale di Tim. Nell’assemblea di oggi la quota della cassa risultava pari al 4,78%. Dalle parole di un portavoce di Vivendi emerge che Cdp ha votato per Elliott.

“Sarà Cdp a gestire. Noi non interveniamo nell’operatività di Cdp, siamo azionisti di minoranza, rispettosi dei manager, ma ci sembrava opportuno che, rispetto ai problemi di Tim, della rete e della fibra, l’Italia non fosse l’unico paese ad avere due reti, magari parallele, per fare la stessa cosa”, ha spiegato Guzzetti, che è anche presidente dell’Acri, l’associazione delle fondazioni bancarie.

(Giulio Piovaccari)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below