May 3, 2018 / 8:39 AM / 3 months ago

Saipem, Dodge & Cox riduce quota al 5,69% del capitale

SAN DONATO, Milano 3 maggio (Reuters) - Dodge & Cox risulta attualmente titolare del 5,69% del capitale di Saipem secondo quanto reso noto dal presidente, Paolo Andrea Colombo, in avvio dell’assemblea sul bilancio 2017.

Dalle ultime comunicazioni Consob il fondo Usa risultava titolare del 6,4%.

Sono oltre 70.000 gli azionisti della oil service. Presente in assemblea il 61,94% del capitale. Eni detiene il 30,542%, mentre a Cdp Equity fa capo il 12,553%.

A seguito della cessione nell’ottobre 2015 da parte di Eni del 12,5% a Cdp, la major petrolifera ha potuto deconsolidare il debito di Saipem, scendendo a poco più del 30% del capitale.

Eni e Fsi (Fondo Strategico Italiano) hanno poi siglato un patto parasociale con apporto del 12,5% del capitale più un’azione ciascuna. In questo modo, Eni ha perso il controllo della oil service, mantenendo 18% circa del capitale in maniera diretta fuori dal patto.

(Giancarlo Navach)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below