April 26, 2018 / 2:50 PM / 3 months ago

Tim, sostegno a ceo Genish evidenzia "incoerenza" fondo Elliott - Vivendi

MILANO, 26 aprile (Reuters) - Secondo il gruppo francese Vivendi, il fondo Elliott non è coerente sulla vicenda Telecom Italia (Tim), perchè il 24 aprile ha votato a favore del ceo Amos Genish, nonostante sia contrario al suo piano industriale.

Lo dice una nota Vivendi, dopo che il 24 aprile il 98% circa dei soci presenti all’assemblea, incluso Elliott, ha espresso voto positivo alla nomina di Genish nel consiglio Tim, dando implicitamente un gradimento alla sua nomina a ceo di fine settembre dello scorso anno.

“Vivendi nota l’incoerenza del fondo attivista Elliott Advisors nel votare Amos Genish il 24 aprile, nonostante contesti il piano industriale” che Genish e la sua squadra di manager porta avanti, dice la nota.

“La proposta di smantellare Telecom Italia, come descritta nella nota Elliott del 9 aprile, è stata fortemente respinta dai manager di Telecom Italia nella nota del 17 aprile”, aggiunge.

Vivendi ricorda infine che l’assemblea del 4 maggio dovrà votare il rinnovo del consiglio di Tim e che Genish è un rappresentante della sua lista.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below