April 10, 2018 / 6:21 AM / 3 months ago

BORSE ASIA-PACIFICO in rally, Xi tranquillizza su tensioni commerciali


     INDICI                  ORE  8,10    VAR %    CHIUS. 2017
 ASIA-PAC.                   570,01       0,82     569,62
 TOKYO                       21.794,32    0,54     22.764,94
 HONG KONG                   30.694,40    1,54     29.919,15
 SINGAPORE                   3.466,24     0,47      3.402,92
 TAIWAN                      10.927,18    0,31     10.642,86
 SEUL                        2.449,01     0,20     2.467,49
 SHANGHAI COMP               3.164,31     0,83     3.307,17
 SYDNEY                      5.856,30     0,82     6.065,10
 MUMBAI                      33.878,78    0,27     34.056,83
    
    10 aprile (Reuters) - Le borse asiatiche sono oggi positive
dopo che il presidente cinese Xi Jinping ha annunciato la
riduzione dei dazi commerciali su una serie di prodotti
d'importazione, tra cui le auto, placando così i timori degli
investitori su una possibile guerra commerciale tra Usa e Cina.
    ** L'indice regionale MSCI guadagna lo
0,82%. Tokyo ha chiuso a +0,54%.
    ** Xi, in un discorso al Boao Forum for Asia, ha detto che
la Cina assumerà misure per ampliare significativamente
l'accesso degli investitori stranieri al mercato, aumenterà il
limite di proprietà straniera delle imprese cinesi nel comparto
auto e proteggerà la proprietà intellettuale delle imprese
straniere. Le dichiarazioni del presidente cinese hanno
provocato una positiva quanto immediata reazione sui mercati,
preoccupati nei giorni scorsi dalla contesa tra Usa e Cina sui
dazi commerciali. 
    ** "Le dichiarazioni di Xi sembrano riguardare tutte le
questioni principali che gli Usa avevano sollevato, compresa la
proprietà intellettuale e la liberalizzazione dei mercati
interni", dice da Tokyo Yoshinori Shigemi, global market
strategist per JPMorgan Asset Management. "Xi ha gettato la
palla nel campo Usa ma sembra che la Cina abbia preparato il
terreno per raggiungere un accordo con gli americani".
    ** Gli E-mini futures sull'indice americano di borsa S&P 500
 segnano +1,1%.
    ** I titoli di Stato Usa a 10 anni hanno registrato un calo,
come l'oro. In flessione anche lo yen, tipica moneta-rifugio. 
    ** SYDNEY chiude in rialzo dello 0,8% grazie anche
ai titoli finanziari e al comparto delle risorse di base.
    ** HONG KONG guadagna oltre l'1,5% grazie al calo dei
timori sulla contesa commerciale tra Usa e Cina. Prada
segna +2%. SHANGHAI cresce ma meno, sostenuta anche dai
titoli automobilistici.
    ** SEUL guadagna lo 0,29%, TAIWAN lo 0,3%,
MUMBAI lo 0,25%.
    ** SINGAPORE guadagna quasi lo 0,5%, ai massimi da
due settimane, trainata dai titoli finanziari.
    
         
Per  una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni,  grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon  la parola “Pagina Italia” o
“Panorama Italia”
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below