March 23, 2018 / 5:52 PM / in 7 months

Tesoro offrirà nuovo Btp tre anni 2021 e nuovo Ccteu in trim2

MILANO, 23 marzo (Reuters) - Nel corso del secondo trimestre 2018 il ministero dell’Economia e delle Finanze emetterà un nuovo Btp con scadenza 15 aprile 2021 e un nuovo Ccteu 15 settembre 2025.

Lo si legge nel programma trimestrale, dove si specifica che l’ammontare minimo, ovvero il valore che il circolante del titolo dovrà necessariamente raggiungere prima di essere sostituito da una nuova emissione sulla stessa scadenza, è di 9 miliardi per ciascuno dei titoli.

Verranno inoltre riaperti i Btp marzo 2023 cedola 0,95%, maggio 2025 1,45%, febbraio 2028 2,00%, e inoltre il Ccteu aprile 2025 e il Ctz marzo 2020.

La nota precisa che, in relazione alle condizioni di mercato, il ministero “si riserva la facoltà di offrire ulteriori tranche di titoli nominali in corso di emissione con scadenza superiore ai 10 anni e indicizzati all’inflazione anche al fine di tenere conto di eventuali dislocazioni sul mercato secondario di detti titoli”, e che “potrà offrire ulteriori tranche di titoli a medio e lungo termine, nominali — a tasso fisso e variabile — e indicizzati all’inflazione, non più in corso di emissione, per assicurare l’efficienza del mercato secondario”.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below