March 20, 2018 / 3:01 PM / 9 months ago

A2A, sul fronte m&a altre opportunità simili a multiutility del Nord - Camerano

MILANO, 20 marzo (Reuters) - A2A sta lavorando ad ulteriori acquisizioni a livello locale non dissimili da quella in via di finalizzazione nell’alta Lombardia attraverso Acsm-Agam, che diventerà il polo aggregante sotto la regia e il controllo della superutility di Milano e Brescia.

E’ quanto ha detto l’AD, Valerio Camerano, nel corso della call con gli analisti sui risultati 2017 e sul piano industriale al 2022.

“Stiamo lavorando a ulteriori aggregazioni a livello locale”, ha sottolineato il manager.

Che ha aggiunto: “Crediamo che potrebbero esserci opportunità addizionali non così lontane dalla dimensione della multiutility del Nord, attraverso piccole acquisizioni. Con la chiusura della multiutility del Nord, sul fronte m&a riteniamo che ci possa essere una sorta di attrazione magnetica. Credo che su questo fronte saremo abbastanza attivi nei prossmii mesi e anni e continueremo a lavorare su quello”.

E’ oramai alle battute finali la fusione per incorporazione in Acsm-Agam (di cui A2A detiene il 24%) di Aspem Varese (A2A al 90%), Azienda Energetica Valtellina e Valchiavenna (A2A al 9,4%), Acel Service, Aevv Energie e Lario Reti Gas.

(Giancarlo Navach)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below