March 16, 2018 / 4:31 PM / 8 months ago

Grecia non ha ricevuto offerte per 5% Ote - agenzia privatizzazioni

ATENE, 16 marzo (Reuters) - La Grecia non ha ricevuto alcuna offerta per la quota di minoranza di Ote e ha chiesto a Deutsche Telekom di esercitare il diritto di prelazione ad acquistare le azioni.

Lo annuncia l’agenzia greca per le privatizzazioni.

La Grecia, che detiene il 10% di Ote, ha lanciato un’asta per la vendita del 5% il mese scorso nell’ambito del piano di salvataggio internazionale e ha già computato nel progetto di bilancio di quest’anno 250 milioni come provento della cessione.

Il termine per poter presentare un’offerta è scaduto ieri.

Secondo un patto parasociale tra azionisti, Deutsche Telekom, azionista di Ote con il 40%, ha 30 giorni lavorativi di tempo per decidere se acquistare la quota a un prezzo pari alla media delle ultime venti sedute di borsa.

La capitalizzazione di Ote si aggira intorno ai 5,6 miliardi di euro.

Il programma di privatizzazioni della Grecia ha subito parecchi ritardi ma ha raccolto circa 4,8 miliardi di euro dal primo salvataggio di Atene nel 2010. L’obiettivo è raccogliere altri 3 miliardi entro l’anno prossimo.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below