March 13, 2018 / 4:08 PM / 8 months ago

PUNTO 1-Banche, nuove regole Ue su Npl per nuovi crediti erogati da domani, svalutazioni graduali

(Aggiunge dettagli)

BRUXELLES, 13 marzo (Reuters) - Le nuove regole sul trattamento dei crediti deteriorati che la Commissione Ue diffonderà domani si applicano a nuovi crediti erogati dal 14 marzo che diventeranno Npl.

Lo riporta una bozza del documento della Commissione, vista da Reuters, in cui si spiega che le banche Ue avranno due anni di tempo per svalutare i crediti deteriorati non assistiti da garanzie e otto anni per quelli coperti da garanzia, secondo una progressione graduale e crescente delle svalutazioni.

Secondo la bozza del documento della Commissione, che potrebbe ancora essere modificato, questa regola è ammorbidita, nel caso che un credito deteriorato della categoria Unlikely to pay (UTP) sia in ritardo nei pagamenti (past due) non oltre 90 giorni.

In tal caso anziché una svalutazione del 100% è richiesta una svalutazione inferiore, secondo la bozza.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below