March 14, 2018 / 8:18 AM / 4 months ago

Creval, in due giorni venduti circa 84% diritti inoptati

MILANO, 14 marzo (Reuters) - Nei primi due giorni dell’asta dei diritti rimasti inoptati dall’aumento di capitale di Credito Valtellinese è stato venduto circa l’84% del totale offerto.

Secondo gli schermi Reuters, infatti, oggi sono stati venduti 750.942 diritti che si vanno a sommare agli 826.024 diritti di ieri, su un totale di 1,87 milioni offerti.

L’aumento di capitale, fino a 700 milioni di euro, si è chiuso con adesioni per 581,6 milioni di euro, pari all’83% dell’offerta. A queste si aggiungono gli accordi di sub-garanzia di prima allocazione siglati da Algebris, Credito Fondiario e Dorotheum per complessivi 55 milioni.

L’asta per l’inoptato durerà fino al 19 marzo incluso.

Una fonte vicina alla situazione ha riferito a Reuters nei giorni scorsi di impegni a sottoscrivere l’eventuale inoptato per complessivi 150 milioni.

Di fatto quindi l’aumento può considerarsi concluso con successo con un onere trascurabile per le 11 banche che formano il consorzio di garanzia.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below