March 1, 2018 / 8:11 AM / 5 months ago

Essilor prevede utili pressoché piatti in attesa chiusura deal con Luxottica

PARIGI, 1 marzo (Reuters) - Essilor, il principale produttore al mondo di lenti per occhialeria, ha previsto vendite maggiori per quest’anno mentre si prepara alla fusione con Luxottica, anche se ha parlato di un rallentamento della crescita per i suoi margini ‘core’.

La società francese ha detto di aver come obiettivo una crescita dei ricavi di circa il 4%.

Il margine lordo, dato che non considera il costo delle vendite e le spese operative, dovrebbe attestarsi almeno a 18,3% dei ricavi rispetto al 18,2% nel 2017 e in calo dal 18,6% nel 2016.

“Una volta completata, la fusione con Luxottica aprirà per noi un nuovo capitolo”, ha detto il CEO Hubert Sagnieres in una nota.

Essilor e Luxottica hanno annuciato una fusione da 48 miliardi di euro lo scorso anno per creare un colosso mondiale dell’occhialeria con ricavi di oltre 15 miliardi di euro.

In avvio di seduta il titolo sale del 2,04%.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below