February 19, 2018 / 12:00 PM / 9 months ago

Meridiana diventa Air Italy, obiettivo 10 mln passeggeri e 50 aerei

MILANO, 19 febbraio (Reuters) - Meridiana cambia identità e diventa Air Italy, con l’obiettivo dichiarato di diventare la compagnia di riferimento nel nostro Paese.

La presentazione del nuovo brand è avvenuta nel corso di una conferenza stampa, molto affollata, che ha visto gli interventi di Akbar Al Baker, ceo di Qatar Airways, Marco Rigotti, presidente di Alisarda, e Francesco Violante, presidente di Meridiana.

L’attuale azionariato di Meridiana-Air Italy vede Aqa Holding al 100%; quest’ultima fa capo ad AliSarda (51%) e Qatar Airways (49%). Alisarda è controllata al 100% da Aga Khan Fund for Economic Development (Akfed) ed è l’azionista di maggioranza dell’aeroporto di Olbia.

Al Baker ha posto l’accento sul posizionamento della nuova compagnia, che punterà a fornire un servizio di standard elevato (“Stylish” e “nuova esperienza di volo”) a prezzi abbordabili.

Pur mantenendo il quartier generale ad Olbia, Air Italy “intende fare di Malpensa il suo hub”. Pietro Modiano, il presidente di Sea, la società che gestisce lo scalo lombardo, a margine della conferenza stampa ha spiegato a Reuters che Air Italy “certamente opererà dal terminal 1”, aggiungendo che si tratta di “un investimento molto importante”.

Air Italy, ha spiegato Violante, punta entro il 2022 “a raggiungere una flotta di 50 aerei e dieci milioni di passeggeri”, ovvero più che quadruplicare le dimensioni attuali.

Al Baker ha fornito i dettagli della nuova flotta: nei prossimi tre anni venti nuovi Boeing 737 Max-8, “il primo dei quali nell’aprile prossimo”. Dalla prossima primavera, poi, cinque Airbus A330-200 di Qatar Airways entreranno nella flotta di Air Italy. Infine, a partire da maggio 2019 cinque Boeing 787-8 Dreamliner sostituiranno gli Airbus. La compagnia qatarina fornirà i velivoli in leasing, “a prezzi di mercato”.

Tutto ciò accompagnato da nuove rotte, nazionali e internazionali.

Insomma, come ha detto Al Baker, “vogliamo essere la compagnia nazionale”. Alitalia? “E’ un concorrente, siamo pronti”.

Il management non ha fornito cifre sugli investimenti, limitandosi a definirli “significativi”.

Per quanto riguarda gli slot di Linate, per ora, ha spiegato Rigotti, si porteranno avanti gli accordi di code share con altre compagnie, “poi vedremo”.

(Massimo Gaia)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana, con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon le parole “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below