February 16, 2018 / 4:24 PM / 7 months ago

Desfa, ricevute due offerte vincolanti per quota 66% - Hradf

ATENE/MILANO, 16 febbraio (Reuters) - La Grecia ha ricevuto due offerte vincolanti per il 66% di Desfa, la società greca della rete gas, la cui privatizzazione è un passaggio chiave per il bailout internazionale.

Lo riferisce l’agenzia per le privatizzazioni Hradf, confermando quanto anticipato da due fonti.

Un’offerta è arrivata da un consorzio composto da Snam , dalla spagnola Enagas Internacional e dalla belga Fluxys.

Un’altra è arrivata da un consorzio della spagnola Regasificadora del Noroeste (Reganosa), della romena Transgaz e dalla Banca europea per la ricostruzione e sviluppo (Bers).

La valutazione delle offerte da parte di Hradf inizierà immediatamente.

Paola Arosio, Stephen Jewkes Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below