February 15, 2018 / 9:26 AM / 10 months ago

Nave Saipem, Turchia sta violando regole diritto internazionale -Tajani

ROMA, 15 febbraio (Reuters) - Il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani ha detto oggi che la Turchia viola il diritto internazionale e “sta forzando la mano”, nella vicenda del sequestro di una nave di Saipem noleggiata da Eni al largo di Cipro da parte della marina militare turca.

“In questo momento la Turchia sta violando le regole del diritto internazionale, sta forzando la mano. È una provocazione inutile che non produrrà risultati”, ha detto Tajani ai microfoni della trasmissione Rai Radio Anch’io.

“La Turchia chiede di far parte dell’Unione europea e poi si comporta in modo diametralmente opposto”.

La nave Saipem 12.000 è stata bloccata da una nave da guerra turca dopo che Eni, la settimana scorsa, aveva annunciato una scoperta promettente nella zona economica esclusiva di Cipro che Ankara rivendica in parte.

Cipro è divisa in due dal 1974, dopo il colpo di Stato dei filo greci e l’invasione da parte della Turchia. Dal 2004 la zona greco-cipriota, con capitale Nicosia, fa parte dell’Unione Europea.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below