February 6, 2018 / 3:50 PM / 5 months ago

BORSA USA torna debole, scambi molto volatili

6 febbraio (Reuters) - Virano nuovamente in negativo gli indici di Wall Street, dopo un avvio in profondo rosso seguito da un estemporaneo recupero arrivato a oltre un punto percentuale. La caratteristica più evidente sul mercato azionario Usa resta quella di una spiccata volatilità, all’indomani del peggior ribasso giornaliero da agosto 2011.

Partiti in ribasso di circa 2%, i tre indici di riferimento della borsa Usa continuano ad altalenare tra territorio positivo e negativo salvo poi tornare a imboccare la china discendente.

Si tratta del resto di una correzione dopo la lunga serie di record ininterrotti.

“Meglio allacciare le cinture di sicurezza: le prossime saranno una serie di sedute particolarmente volatili” commenta Chad Morganlander, gestore per Washington Crossing Advisors a Florham Park, New Jersey.

“I fondamentali dell’economia si stanno comunque muovendo nella direzione giusta, questo ci rende fiduciosi che nel lungo termine torneremo a vedere nuovi massimi sul mercato” aggiunge.

Intorno alle 16,45 italiane il Dow Jones Industrial cede lo 0,2%, lo S&P 500 e il Nasdaq lo 0,1%.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below